Dipartimento di Ingegneria Civile
Menu didattica
Ammissione studenti

Requisiti di ammissione

Possono partecipare al concorso di ammissione i candidati in possesso di laurea triennale conseguita presso un’università italiana afferente a una qualsiasi classe che soddisfino i requisiti curriculari e superino la prova per la verifica dell’adeguata preparazione personale.

Requisiti curriculari e integrazioni

Eventuali integrazioni curriculari dovranno essere acquisite prima della verifica del possesso dell’adeguata preparazione personale.

Possono essere ammessi:

  • i laureati in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria DM 270/2004 ed i laureati in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria DM 509/1999 provenienti dal Percorso Formativo;
  • i laureati in Ingegneria Edile presso l’Università della Calabria DM 509/1999 provenienti dal Percorso Generale;
  • i laureati in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria provenienti dal Percorso Professionalizzante DM 509/1999, che abbiano acquisito i CFU relativi agli insegnamenti di Idraulica (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU) e Scienza delle costruzioni (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU);
  • i laureati in Ingegneria Edile presso l’Università della Calabria provenienti dal Percorso Professionalizzante DM 509/1999 che abbiano acquisito i CFU relativi agli insegnamenti di Idraulica (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU) e Scienza delle costruzioni (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU);
  • i diplomati universitari in Ingegneria delle Infrastrutture presso l’Università della Calabria che abbiano acquisito i CFU relativi agli insegnamenti di Idraulica (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU) e Scienza delle costruzioni (CdL Ingegneria Civile, DM 270, 9 CFU) e che abbiano acquisito almeno 3 CFU per la conoscenza della Lingua Inglese;
  • i laureati in una qualsiasi classe che abbiano acquisito almeno 3 CFU per la conoscenza della Lingua Inglese e 117 CFU tra quelli di seguito indicati: CHIM/03,/07 CFU 6; FIS/01,/07 CFU 12; ING-INF/05 e INF/01 CFU 6; MAT/03,/05,/06,/07,/08,/09 CFU 33 (minimo 18 nel SSD MAT/05); ICAR/01,/02,/03 CFU 18; ICAR/04,/05 CFU 6; GEO/05 e ICAR/07 CFU 12; ICAR/08,/09 CFU 24; ICAR/06,/10,/17 CFU 12;
  • i candidati in possesso di titolo di studio straniero per i quali il CdLM, ai soli fini dell’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, abbia preventivamente dichiarato affine tale titolo a quello della Laurea in Ingegneria Civile conseguita presso l’Università della Calabria.

Laddove non posseduti, i requisiti curriculari dovranno essere preventivamente soddisfatti acquisendo i CFU necessari mediante l’iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Civile oppure con l’iscrizione a singole attività formative.

 

Contenuti e modalità di verifica dell’adeguata preparazione personale

La verifica dell’adeguata preparazione personale dei candidati in possesso dei requisiti curriculari consiste in una prova scritta e un eventuale colloquio orale. La prova scritta dovrà essere svolta su tre dei seguenti argomenti: 1) idraulica e costruzioni idrauliche, 2) geotecnica, 3) scienza delle costruzioni e tecnica delle costruzioni, 4) trasporti e strade, 5) architettura tecnica. Sono esonerati dalla prova i candidati che abbiano conseguito la laurea in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria (DM 270/04) o la laurea in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria provenienti dal Percorso Formativo (DM 509/99) con un voto maggiore o uguale a 92/110; i candidati che abbiano conseguito la laurea in Ingegneria Edile presso l’Università della Calabria provenienti dal Percorso Generale (DM 509/99) con un voto maggiore o uguale a 92/110; i candidati che abbiano conseguito il diploma universitario con un voto maggiore o uguale a 87/100, ovvero la laurea in una qualsiasi classe con un voto maggiore o uguale a 96/110.

Sono esonerati dalla prova i candidati che abbiano già superato la prova per l’ammissione al CdLM in Ingegneria Civile in sessioni precedenti.