DINCI

Funzioni

Il Comitato di Indirizzo del Dipartimento è stato istituito principalmente al fine di verificare il permanere dell’interesse del mondo del lavoro per le figure culturali/professionali formate e di dare evidenza alle prospettive di inserimento nel mondo del lavoro dei laureati nei CdS del Dipartimento. Le riunioni con il Comitato di Indirizzo devono rappresentare momenti di riflessione per approfondire e fornire elementi in merito alle effettive potenzialità occupazionali dei laureati dei CdS in Ingegneria Civile e in Ingegneria Edile-Architettura. Il Comitato di Indirizzo deve dunque rappresentare un interlocutore stabile dei CdS al fine di individuare, e poi monitorare con periodicità, la rispondenza dei percorsi formativi alle esigenze di formazione rappresentate dalle principali parti interessate: studenti, docenti, organizzazioni scientifiche e professionali, rappresentanti del mondo della cultura.

Il Comitato di Indirizzo dovrebbe riunirsi almeno due volte all’anno. La periodicità degli incontri può consistere in una o due riunioni nella fase di elaborazione di un nuovo CdS e in una o due riunioni l’anno in previsione della fase di verifica dei risultati e per l’eventuale successiva revisione del percorso formativo.

Il Comitato di Indirizzo dura in carica tre anni accademici, tutti i componenti sono rinnovabili.