Dipartimento di Ingegneria Civile
Settore didattica

Sistema di assicurazione qualità (AQ)

I Corsi di Studio in Ingegneria Civile, nel rispetto della normativa vigente in tema di Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento e in linea con la politica di Assicurazione della Qualità definita dal Dipartimento di Ingegneria Civile e dall’Ateneo, perseguono un’organizzazione didattica che garantisca la qualità delle proprie attività formative.

L’assicurazione della qualità della didattica è realizzata principalmente attraverso:

  • la definizione dei profili culturali e professionali che si intendono formare e la proposta di percorsi formativi con essi coerenti, anche con il contributo del Comitato di Indirizzo;
  • la definizione delle modalità di verifica degli obiettivi formativi, in termini di competenze e di apprendimenti, riportate nelle schede degli insegnamenti;
  • il monitoraggio delle carriere degli studenti, principalmente attraverso l’analisi dei dati riportati negli indicatori ANVUR elaborati dall’Ateneo, e la ricognizione delle opportunità occupazionali, principalmente attraverso le analisi dei dati delle indagini AlmaLaurea;
  • l’individuazione degli aspetti critici della propria organizzazione didattica, principalmente attraverso l’analisi dei dati riportati nell’indagine sulla Soddisfazione della Didattica da parte degli studenti (ISO-Did) e delle indagini AlmaLaurea, e delle azioni correttive e di miglioramento;
  • il monitoraggio degli interventi promossi e la valutazione della loro efficacia, anche attraverso il confronto continuo con gli studenti.

Un atto essenziale del sistema di Assicurazione della Qualità è il Riesame.

Prospetto dei principali processi/sottoprocessi per l’AQ a livello di Corso di Studio, con l’indicazione del responsabile per la gestione di ogni processo.

Per l’attuazione del sistema di Assicurazione della Qualità, i Corsi di Studio in Ingegneria Civile si avvalgono dell’attività del Gruppo di Gestione AiQ.