Dipartimento di Ingegneria Civile
Menu didattica
Ammissione studenti

Modalità di accertamento della conoscenza della lingua dell’U.E. diversa dall’italiano

Si informano gli studenti che nel CdD del 23.10.2017 è stato deliberato quanto segue: 

  1. I 3 crediti dell’Ordinamento Didattico del CdL in Ingegneria Civile e del CdLM in Ingegneria Edile-Architettura relativi alla conoscenza della Lingua dell’U.E. diversa dall’italiano sono acquisiti con il superamento di una prova di verifica del profitto della Lingua Inglese di livello B1 (CEFR, Council of Europe 2001), basata sulle quattro abilità (Reading, Writing, Listening, Speaking).

La prova di verifica del profitto della Lingua Inglese, che non prevede costi aggiuntivi per lo studente, è progettata, organizzata ed erogata dal CLA, secondo il Calendario Accademico del Dipartimento, prevedendo quindi le stesse finestre d’esame e lo stesso numero di appelli in calendario. Il CLA, tuttavia, garantirà l’iscrizione alla certificazione Cambridge English PET B1 per gli studenti che volontariamente vorranno sostenere, con propri costi, la prova di certificazione.

Dopo ciascuna prova di verifica, il CLA trasmette al Dipartimento l’elenco degli studenti che hanno superato la prova. L’acquisizione dei crediti sarà portata in approvazione nel primo Consiglio di Dipartimento utile dopo che il CLA avrà comunicato gli esiti della prova e, contestualmente, i crediti saranno caricati su ESSE3. Gli studenti che lo richiederanno potranno ottenere dal CLA un’attestazione del livello acquisito secondo il CEFR (Common European Framework of Reference, Council of Europe, 2001).

 

Limitatamente all’a.a. 2017-2018, sono previsti i seguenti appelli:

– per gli immatricolati nell’a.a. 2016-2017 (studenti iscritti al 2° anno)

  1. 2 appelli da lunedì 18 giugno a martedì 31 luglio 2018
  2. 1 appello da lunedì 3 settembre a sabato 22 settembre 2018;

– per gli immatricolati nell’a.a. 2015-2016 e coorti precedenti (studenti in corso)

  1. 2 appelli da lunedì 22 gennaio a sabato 3 marzo 2018
  2. 2 appelli da lunedì 18 giugno a martedì 31 luglio 2018
  3. 1 appello da lunedì 3 settembre a sabato 22 settembre 2018;

– per gli studenti fuori corso (è considerato fuori corso lo studente che entro il 1° ottobre ha concluso la durata normale del percorso formativo ma non ha acquisito tutti i crediti)

il CLA, in sinergia con il Dipartimento, definirà un calendario di prove di verifica del profitto con appelli mensili a partire dal mese di novembre 2017 e fino al mese di luglio 2018, al fine di favorire l’accesso alle sedute di laurea previste in calendario; ovviamente, non potrà essere garantita la non sovrapposizione con appelli degli altri esami degli insegnamenti previsti nel piano di studio dello studente. I primi due appelli sono così fissati lunedì 20 novembre 2017, dalle ore 14.30 alle ore 17.30 (due turni) e lunedì 11 dicembre 2017, dalle ore 14.30 alle ore 17.30 (due turni), presso il laboratorio di informatica dell’Area di Ingegneria. Data, orario e luogo della prova orale saranno fissati e comunicati dal CLA. La prenotazione alla prova di verifica del profitto dovrà essere effettuata sul sistema ESSE3, almeno quattro giorni prima della stessa.

  1. Possono essere riconosciuti equivalenti al superamento della prova di verifica del profitto certificazioni della Lingua Inglese di livello almeno B1, basate sulle quattro abilità (Reading, Writing, Listening, Speaking), conseguite autonomamente dallo studente.

Fino a diversa determinazione del CdD, il riconoscimento di tali certificazioni è a esclusiva cura del CLA. Il CLA trasmette al Dipartimento l’esito positivo del riconoscimento, contestualmente all’elenco degli altri studenti che hanno superato la prova di verifica del profitto. L’acquisizione dei crediti sarà portata in approvazione nel primo Consiglio di Dipartimento utile dopo che il CLA avrà comunicato gli esiti positivi del riconoscimento e, contestualmente, i crediti saranno caricati su ESSE3.

  1. Allo scopo di facilitare il superamento della prova, l’Ateneo potrà fornire un supporto didattico specifico per l’apprendimento della Lingua Inglese.

Fino a diversa determinazione del CdD, il supporto didattico specifico per l’apprendimento della Lingua Inglese è a cura del CLA e prevede le seguenti attività:

  • Placement test: da somministrare agli studenti iscritti al 2° anno del CdL in Ingegneria Civile e del CdL in Ingegneria Edile-Architettura per verificare il loro livello di conoscenza della lingua inglese, al fine di formare classi omogenee. Il test sarà erogato prima dell’avvio delle attività del II semestre.
  • Laboratorio di lingua inglese destinato agli studenti iscritti al 2° anno del CdL in Ingegneria Civile e del CdLM in Ingegneria Edile-Architettura: da erogare nel II semestre, sei ore in due giorni settimanali. L’orario delle attività dovrà essere compatibile con l’orario delle lezioni degli insegnamenti del II semestre.
  • English corner: da svolgere presso il CLA, cui possono accedere tutti gli studenti.
  • Studio in autonomia (assistito da tutor): da svolgere presso il CLA, cui possono accedere tutti gli studenti.

 

La presente delibera si applica a tutti gli studenti iscritti al CdL in Ingegneria Civile (DM 270 e DM 509), al CdL in Ingegneria Edile (DM 509) e al CdLM/LS in Ingegneria Edile-Architettura (DM 270 e DM 509), senza alcuna limitazione.

In attuazione di quanto deliberato nel CdD del 07.03.2013, il caricamento dei crediti in carriera attraverso le procedure ESSE3 sarà a cura del Direttore e dell’Ing. Attilio Fiorini Morosini.

Tutte le comunicazioni saranno pubblicate sul sito del CLA.

 

Le nuove modalità di acquisizione dei crediti relativi alla lingua inglese saranno illustrate direttamente dalla Prof.ssa Carmen Argondizzo, Presidente del CLA, in un incontro con gli studenti che si terrà in data 9 novembre 2017 alle ore 14.00, presso l’Aula Azzurra del CLA (Cubo 25C, II piano).